Chirurgia del corpo
Liposuzione - Liposcultura
Addominoplastica
Lifting delle braccia
Lifting delle cosce interne
Aumento dei glutei
Chirurgia estetica dei genitali femminili
Galleria fotografica
Cliccare sulle immagini per ingrandirle.
 
Addominoplastica
modellamento dell'addome
 
Galleria fotografica
Clicca sulle immagini per ingrandirle.
L’intervento
Chi vorrebbe "togliere la pancia" deve innanzitutto far valutare la situazione ad un chirurgo estetico esperto. Questo intervento infatti non è indicato a chi ha bisogno di dimagrire in genere, mira piuttosto a rimettere in tensione i tessuti molli (cute e grasso) dell’addome eliminandone l’eccesso ed eventualmente di ricostruire l’integrità dei muscoli della parete addominale. Esistono vari tipi di intervento di addominoplastica con diverse indicazioni, a seconda della gravità del problema, che possono lasciare esiti che vanno da una breve cicatrice sovrapubica con spostamento dell’ombelico verso il basso, fino ad una cicatrice che raggiunge e spesso oltrepassa le creste iliache, oltre ad un’altra intorno all’ombelico. Il tempo richiesto per l'operazione di addominoplastica è di circa 2-3 ore a seconda del difetto da correggere. L’intervento viene eseguito normalmente in anestesia generale.
Il dottor Cella opera in Lombardia Liguria e Veneto. Riceve negli studi di Brescia, Genova, Chiavari e presso il suo studio personale a Villa Bella in Salò.
Il post-opertorio
Dopo l’intervento è opportuno indossare continuativamente per un paio di settimane una guaina addominale e dei collant elasticizzati a compressione graduata. E’normale che il decorso postoperatorio di questo intervento sia caratterizzato da alcuni “disagi” (indolenzimento locale, gonfiore, la necessità di eseguire medicazioni, ecc.) Nella zona trattata possono comparire lividi (ecchimosi), che hanno la tendenza a migrare verso il basso, quindi sul pube e nella parte alta delle cosce. Generalmente essi scompaiono nel giro di due settimane.
Le possibili complicazioni
In rari casi è possibile che si presentino complicazioni: quelle comuni ad ogni intervento chirurgico (ematomi, infezioni, difficoltà nella guarigione delle ferite, ecc.) ed altre più specifiche quali sieromi, necrosi cutanea, flebiti, tromboembolie ecc. Di solito la qualità delle cicatrici è molto buona, ma in rari casi può anche essere scadente, a causa di problemi insiti nella stessa pelle o per fenomeni vascolari o irritativi. Poiché la zona addominale è continuamente sottoposta a tensione, la cicatrice può inoltre talvolta allargarsi (diastasi). Può capitare anche che una porzione di cute lungo la ferita diventi necrotica e debba essere medicata a lungo. In questi casi può rendersi necessario effettuare un piccolo ritocco chirurgico.
Chirurgia del volto
Lifting cervico facciale
Lifting medio facciale mini-invasivo
Blefaroplastica
Lifting temporale
Rinosettoplastica - Rinoplastica
Otoplastica
Mentoplastica
Lipofilling del volto
Correzione delle deformità delle labbra
Interventi al volto durante il Congresso Internazionale: Facial Ageing Contour Enhancement
 
Chirurgia del seno
Mastoplastica additiva
Aumento del seno con lipofilling
Mastoplastica sospensiva
Mastoplastica additiva e sospensiva
Mastoplastica riduttiva
Asimmetria mammaria
Sostituzione protesi mammarie
Ginecomastia
 
Chirurgia del corpo
Liposuzione - Liposcultura
Addominoplastica
Lifting delle braccia
Lifting delle cosce interne
Aumento dei glutei
Chirurgia estetica dei genitali femminili
 
Medicina estetica
Fillers
Tossina botulinica (botulino)
Peeling chimico
Bio-Stimolazione e Bio-Rivitalizzazione
Trattamento dell'iperidrosi ascellare
Laser
Dott. Antonio Cella / P.IVA 03849830108 cella@villabella.it
NOTE LEGALI   PRIVACY