Chirurgia del seno
Mastoplastica additiva
Aumento del seno con lipofilling
Mastoplastica sospensiva
Mastoplastica additiva e sospensiva
Mastoplastica riduttiva
Asimmetria mammaria
Sostituzione protesi mammarie
Ginecomastia
Chirurgia Plastica: Teaching con Live Surgery
Galleria fotografica
Cliccare sulle immagini per ingrandirle.
 
Aumento del seno con lipofilling
 
Galleria fotografica
Clicca sulle immagini per ingrandirle.
L'intervento
La tecnica di riempimento o aumento di volume del seno con lipofilling è una procedura relativamente semplice. Consiste nel prelevare grasso proprio della paziente per reiniettarlo nel seno.
L’intervento viene effettuato attraverso piccole incisioni cutanee con l’ausilio di cannule molto piccole; il grasso, dopo essere stato aspirato e adeguatamente trattato, viene trapiantato.
L’intervento viene eseguito in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale a seconda dei desideri della paziente.

Il dottor Antonio Cella, chirurgo plastico estetico, riceve settimanalmente a: Brescia, Villa Bella di Salò, Genova e Chiavari
Saltuariamente riceve ed opera in altre sedi in Lombardia, Veneto e Liguria.
Scopri il centro più vicino a te nella pagina contatti di questo sito e richiedi un appuntamento per una visita orientativa.
Il post-operatorio
Dopo l’intervento é normale che l’area trattata si gonfi (edema), anche notevolmente: questo edema si risolve in maniera spontanea in poco tempo.
E’ però necessario indossare una guaina elastica per 15 giorni che con la sua azione compressiva contrasta il gonfiore e aiuta la pelle a riposizionarsi correttamente.
Spesso si gonfiano anche zone più in basso rispetto le aree trattate (ad es. le caviglie, se è stata effettuata una liposuzione alle cosce o ai ginocchi) pertanto é conveniente indossare dei collant elastici, che controbilanciano la compressione esercitata in alto dalla guaina, anche durante la notte.
Il dolore è di lieve entità e ben controllato dalla terapia farmacologia. Dopo l’intervento di lipofilling é normale che compaiano lividi (ecchimosi) è opportuno non esporre l’area interessata ad ultravioletti (niente sole, nè lampade) per almeno tre mesi.
Le possibili complicazioni
Principale inconveniente di questo intervento è che una parte o, raramente, la totalità del grasso trapiantato, possa riassorbirsi. In questi improbabili casi è possibile ripetere l’intervento con l'obiettivo di reintegrare la frazione non attecchita. Talvolta accade invece che il grasso trapiantato, specie se distribuito troppo superficialmente, possa provocare la comparsa di micro-cisti, in questo raro caso queste sono facilmente rimovibili a mezzo di un trattamento medico o con un piccolo intervento.
Chirurgia del volto
Lifting cervico facciale
Lifting medio facciale mini-invasivo
Blefaroplastica
Lifting temporale
Rinosettoplastica - Rinoplastica
Otoplastica
Mentoplastica
Lipofilling del volto
Correzione delle deformità delle labbra
Interventi al volto durante il Congresso Internazionale: Facial Ageing Contour Enhancement
 
Chirurgia del seno
Mastoplastica additiva
Aumento del seno con lipofilling
Mastoplastica sospensiva
Mastoplastica additiva e sospensiva
Mastoplastica riduttiva
Asimmetria mammaria
Sostituzione protesi mammarie
Ginecomastia
Chirurgia Plastica: Teaching con Live Surgery
 
Chirurgia del corpo
Liposuzione - Liposcultura
Addominoplastica
Lifting delle braccia
Lifting delle cosce interne
Aumento dei glutei
Chirurgia estetica dei genitali femminili
 
Medicina estetica
Fillers
Tossina botulinica (botulino)
Peeling chimico
Bio-Stimolazione e Bio-Rivitalizzazione
Trattamento dell'iperidrosi ascellare
Laser
Dott. Antonio Cella / P.IVA 03849830108 cella@villabella.it
NOTE LEGALI   PRIVACY